mercoledì 11 settembre 2013

CHIOCCIOLINE AL PROFUMO D'ERBA CIPOLLINA

Vi ricordate quando vi ho parlato del mio papà? Lui ha svolto per diversi anni l'attività di panettiere e mi ricordo benissimo il magnifico profumo di pane che sentivo quando passavo a trovarlo o quando lui tornava a casa con un sacchettone zeppo di delizie appena sfornate!
Da piccola mi divertivo a cuocere la pasta della pizza, che qualche volta ci portava così da giocarci un po', sulla stufa e anche li lo stesso profumo mi rendeva felice.
 
Adesso adoro cucinare il pane, in ogni sua variante, dolce o salata, perché amo sentire in casa mia quel profumo tanto meraviglioso e ricco di ricordi!
 
Non potevo quindi non partecipare la contest della carissima Vale Una fetta di paradiso, da quando l'ho visto non faccio altro che pensare alla ricetta giusta da postare.
 

Perché questi panini? Sono morbidissimi dentro, con una crosticina croccantissima fuori e un leggero gusto di erba cipollina che ricorda tanto l'estate che sta passando!
 
E per l'inverno divertitevi a sostituirla con pezzettini di noci o pancetta o olive tagliate a metà...proprio come faceva mio papà per i suoi paninetti da vendere il sabato mattina, andavano a ruba!
 
 
Ingredienti
500 gr di farina
12 grammi di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
3 cucchiai di olio
200 ml di latte tiepido
Nella planetaria col gancio dell'impastatrice preparo la farina, il cucchiaino di zucchero e il cucchiaino di sale e aggiungo 3 cucchiai di olio.
Faccio intiepidire il latte a cui aggiungo il lievito di birra che faccio sciogliere bene mescolando un pochino.
Attivo la planetaria a velocità bassa e aggiungo il latte col lievito, appena questo è leggermente amalgamato aumento la velocità e lascio impastare per 8 minuti, aggiungo l'erba cipollina  e lascio impastare per altri 2 minuti.
Spengo e lascio riposare la palla di pane per un paio d'ore in un luogo tiepido coperta da un canovaccio.
Trascorso questo tempo la lavoro con le mani, prendo delle palline che stendo col mattarello e avvolgo su se stesse e metto sulla carta forno.
 
 
Lascio lievitare per un 'oretta e inforno a 220 gradi per 15 minuti.
Il forno dev'essere già caldo e sul fondo contenere una terrina con un paio di bicchieri d'acqua per creare la giusta umidità. 

Grazie mille Vale per la bellissima opportunità di partecipare al tuo contest!
Buona giornata!
 



27 commenti:

  1. Si dice "buono come il pane" non a caso, cosa c'è di più invitante e appetitoso del pane appena sfornato con il suo profumo inebriante!
    Bella idea l'erba cipollina.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione il pane e' proprio buono!!! Buona serata!

      Elimina
  2. Belli e sicuramente buonissimi quest panini , chissà che profumo !!!!!
    Un caro saluto ;-)))

    RispondiElimina
  3. Fantastica. Inserita Chiara, ti ringrazio!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale sono contenta di poter partecipare!! Ciao ciao!

      Elimina
  4. Anche io adoro la panificazione!!!!!!!! Questi panini sono la fine del mondo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fare il pane mi rilassa molto! Buona serata cara!

      Elimina
  5. il pane e l'alimento principale ...il pane per me come un dolce ....e buonissimo e le tue chioccioline sono davvero profumose..
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non riesco a rinunciare ne al pane ne ai dolci...buonissimi!! Ciao ciao!

      Elimina
  6. Che meraviglia questa ricetta, complimenti Chiara..questi panini hanno un aspetto bellissimo e troppo invitante....sicuramente sono buonissimi e profumatissimi!!! Bravissima!!!
    un bacione e grazie per la ricetta!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, se li provi fammi sapere! Ciao!

      Elimina
  7. ma sono bellissimi e perfetti!!

    RispondiElimina
  8. Oggi panini profumati anche io, segno la tua ricetta, così da provare! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, corro a vedere la tua ricetta così io provo i tuoi! Ciao!

      Elimina
  9. il pane è troppo buono da mangiare...ed è troppo bello da preparare ! Queste chioccioline sono così graziose, e chissà quanto buone :)
    Bacio e buon pomeriggio !

    RispondiElimina
  10. Da panettiera,amo il pane in tutte le sue forme e colori..per cui,BRAVISSIMA!!!! :-))
    Mi stuzzicano un sacco queste chioccioline..:PP
    Baci a te e i tuoi bimbi

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia Chiara O_O sono certa che anche il tuo papà ne sarà orgoglioso ^_^
    Degna ricetta da figlia di un panettiere ^_*
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, anche al mio papà sono piaciute molto!! Ciao!

      Elimina
  12. bellissime, profumate, una delizia!!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per regalarmi un tuo follower +g e qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  14. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per regalarmi un tuo follower +g e qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina

Grazie, ogni vostro commento è una gioia per me! ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...